Partiti con i buoni propositi?

Bentornati!
Ripresi dalla pausa natalizia? O non vi siete fermati affatto?

Nel primo caso: vi capisco. E’ un po’ un trauma riprendere la routine quotidiana, ma qualcuno dovrà pur farlo.
Nel secondo caso: male amici! Un po’ di riposo serve sempre. Bisogna ricaricarsi, aprire la mente e respirare aria nuova, altrimenti non si riesce a cogliere le opportunità perchè non si è lucidi, ma solo stanchi e stressati.

Bando alle ciance. Anno nuovo, vita nuova, no?
Come sta andando con i vostri buoni propositi?
Sì ok, sono trascorsi solo pochi giorni, ma bisogna partire subito e con il piede giusto!

Un passo alla volta, in avanti.

Cosa avete in mente per questo anno?

Nuovo lavoro? Nuova auto? Iniziare una convivenza? Avere un figlio? Diventare ricchi e famosi?

Io ho puntato su altro… Diciamo che mi sono imposta una regola fondamentale: cambiare.

Non pensate a stravolgimenti assurdi, anzi. Piccoli cambiamenti, quotidiani. Continui. Modificare le solite abitudini, guardare le cose da un altro punto di vista, darsi e crearsi nuove opportunità. Non si possono ottenere risultati diversi facendo sempre le stesse cose: bisogna battere nuove strade, percorrere diversamente le vecchie, guardare verso nuovi orizzonti, accettarsi da un lato e superare i limiti dall’altro.

Ecco, per questo 2017, vi auguro “cambiamenti personali“.

 

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *